limportanza-delle-segnalazioni

L’IMPORTANZA DELLE SEGNALAZIONI


Pubblicato il: 22/11/2018


Ieri mattina abbiamo ricevuto una segnalazione riguardante la presenza di un esemplare di Caretta caretta nelle acque antistanti Stintino. Ringraziamo il diportista che ci ha prontamente segnalato l’esemplare, comunicandoci che la tartaruga presentava uno stato prolungato di galleggiamento e sembrava avesse difficoltà nel nuoto. 
Appena raggiunta la tartaruga abbiamo avuto difficoltà nel prelevarla, rivelando fortunatamente uno stato di salute non grave.
Ricordiamo l’importanza delle segnalazioni da parte dei diportisti e dei pescatori, unico mezzo per diminuire la mortalità degli esemplari di tartarughe marine.

LA TARTARUGA NON È IN BUONE CONDIZIONI SE:

  • sollevandola è poco reattiva e non muove le pinne;
  • se stimolata con le dita negli occhi non reagisce chiudendo le palpebre;

IN QUEL CASO ALLERTA LA CAPITANERIA E IL CENTRO RECUPERO PIÙ VICINO.

È IN BUONE CONDIZIONI SE:

  • sollevandola muove le pinne ed è molto attiva;
  • se stimolata con le dita negli occhi reagisce chiudendo le palpebre;

SE NON SI È SICURI DELLE CONDIZIONI, ALLERTARE LA CAPITANERIA O Il CENTRO RECUPERO PIÙ VICINO.

Ricordiamo che Il CTRM dell’Asinara è partner del progetto Tartalife+ che ha lo scopo di ridurre la mortalità delle tartarughe marine durante l’attività di pesca professionale. Per ulteriori info visitate il sito www.tartalife.eu